Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 21/11/2018, presentazione della B.V. Maria

Eventi
Madonna del Rosario di Pompei

 

 

 

Il venerato quadro della Madonna del Rosario di Pompei a San Giovanni Rotondo, insieme alla rosa prodigiosa donata da Padre Pio

 

 

 Santuario Santa Maria delle Grazie

 

16 - 25 novembre 2018

 

 

  

La peregrinatio Mariae concluderà le celebrazioni giubilari del primo centenario della stimmatizzazione di san Pio e del cinquantesimo del suo beato transito.

 

 

  

PROGRAMMA

 

 

  

Venerdì 16 novembre

 

 

 

Piazza Padre Pio

 

ore 16,30: accoglienza da parte delle Autorità religiose, civili e militari e della popolazione

 

     del venerato quadro della Madonna del Rosario di Pompei

 

     e del reliquiario contenente la rosa donata alla Vergine da Padre Pio;

 

  • fiaccolata verso il Convento-Santuario;

 

  • sosta presso il Palazzo di Città;

  • sosta presso la Casa Sollievo della Sofferenza.

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

ore 18,00: solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da

 

     S. Ecc. Rev.ma mons. Tommaso Caputo, arcivescovo - prelato di Pompei;

 

ore 20,45: santo Rosario meditato.

 

 

 

 

 

Sabato 17 novembre

 

Festa di sant’Elisabetta d’Ungheria, patrona dell’Ordine Francescano Secolare

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

nella mattinata sante Messe ad orario (6,30 – 7,30 - 8,30 – 11,30);

 

ore 7,00: celebrazione comunitaria delle Lodi mattutine;

 

ore 11,30: Celebrazione Eucaristica presieduta da mons. Francesco Paolo Soprano, delegato Missioni del Rosario di Pompei;

 

ore 12, 30: Angelus e Supplica alla Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 17,15: santo Rosario animato dall’OFS e novena alla Beata Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 18,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da fr. Timoteo D’Addario, OFM Cap., assistente della Famiglia Francescana Secolare (OFS) di San Giovanni Rotondo;

 

ore 19,30: celebrazione comunitaria dei Vespri;

 

ore 20,45: santo Rosario meditato.

 

 

 

Domenica 18 novembre

 

XXXIII del Tempo per annum

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

nella mattinata sante Messe ad orario (6,30 - 8,30 – 11,30);

 

ore 11,30: Celebrazione Eucaristica presieduta da fr. Francesco Dileo, OFM Cap., rettore del Santuario di san Pio da Pietrelcina;

 

ore 12, 30: Angelus e Supplica alla Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 17,15: santo Rosario e novena alla Beata Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 18,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da fr. Carlo Laborde, OFM Cap., guardiano del Convento di san Pio da Pietrelcina in San Giovanni Rotondo;

 

ore 19,30: Celebrazione Eucaristica presieduta da fr. Francesco Scaramuzzi, OFM Cap., presidente della Fondazione Voce di Padre Pio;

 

ore 20,45: santo Rosario meditato.

 

 

 

Lunedì 19 novembre

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

nella mattinata sante Messe ad orario (6,30 – 7,30 - 8,30 – 11,30);

 

ore 7,00: celebrazione comunitaria delle Lodi mattutine;

 

               pellegrinaggi delle scuole;

 

ore 11,30: Celebrazione Eucaristica presieduta da fr. Aldo Broccato, OFM Cap., Convento di san Pio da Pietrelcina in San Giovanni Rotondo;

 

ore 12, 30: Angelus e Supplica alla Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 16,00: pellegrinaggio della Parrocchia di San Leonardo abate di San Giovanni Rotondo;

 

ore 17,15: santo Rosario animato dalla Parrocchia di San Leonardo abate e novena alla Beata

 

    Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 18,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da don Giovanni D’Arienzo, parroco di San Leonardo abate;

 

ore 19,30: celebrazione comunitaria dei Vespri;

 

ore 20,45: santo Rosario meditato.

 

 

 

 

 

Martedì 20 novembre

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

nella mattinata sante Messe ad orario (6,30 – 7,30 - 8,30 – 11,30);

 

ore 7,00: celebrazione comunitaria delle Lodi mattutine;

 

   pellegrinaggi delle scuole;

 

ore 11,30: Celebrazione Eucaristica presieduta da fr. Marciano Morra, OFM Cap., Convento di san Pio da Pietrelcina in San Giovanni Rotondo.

 

ore 12, 30: Angelus e Supplica alla Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 16,00: pellegrinaggio della Parrocchia di San Giuseppe artigiano di San Giovanni Rotondo;

 

ore 17,15: santo Rosario animato dalla Parrocchia di San Giuseppe artigiano e novena alla Beata

 

    Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 18,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da don Vincenzo D’Arenzo, parroco di San Giuseppe artigiano;

 

ore 19,30: celebrazione comunitaria dei Vespri;

 

ore 20,45: santo Rosario meditato.

 

 

 

Mercoledì 21 novembre

 

Memoria della Presentazione della Beata Vergine Maria

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

nella mattinata sante Messe ad orario (6,30 – 7,30 - 8,30 – 11,30);

 

ore 7,00: celebrazione comunitaria delle Lodi mattutine;

 

   pellegrinaggi delle scuole;

 

ore 11,30: Celebrazione Eucaristica presieduta da fr. Carlo Laborde, OFM Cap.;

 

ore 12, 30: Angelus e Supplica alla Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei;

 

                 a seguire trasferimento del venerato quadro presso Casa Sollievo della Sofferenza.

 

 

 

            Casa Sollievo della Sofferenza

 

ore 16,00: pellegrinaggio organizzato dai Gruppi di Preghiera di Padre Pio e dall’Opera “Casa

 

     Sollievo della Sofferenza”; rientro dell’immagine della Vergine del Rosario presso il

 

     Santuario di Santa Maria delle Grazie.

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

ore 17,15: santo Rosario animato dai Gruppi di Preghiera e dal personale dell’Ospedale “Casa

 

     Sollievo della Sofferenza” - novena alla Beata Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 18,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da S. Ecc. Rev.ma mons. Luigi Renna, vescovo di Cerignola – Ascoli Satriano e amministratore apostolico di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo;

 

ore 19,30: celebrazione comunitaria dei Vespri;

 

ore 20,45: Veglia mariana presieduta da fr. Giovanni Delli Carri, OFM Cap., assistente della Gioventù Francescana (Gi.Fra.) di San Giovanni Rotondo.

 

 

 

 

 

Giovedì 22 novembre

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

nella mattinata sante Messe ad orario (6,30 – 7,30 - 8,30 – 11,30);

 

ore 7,00: celebrazione comunitaria delle Lodi mattutine;

 

   pellegrinaggi delle scuole;

 

ore 11,30: Celebrazione Eucaristica presieduta da mons. Pasquale Mocerino, rettore della Basilica della Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 12, 30: Angelus e Supplica alla Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 16,00: pellegrinaggio della Parrocchia di Sant’Onofrio anacoreta di San Giovanni

 

      Rotondo e dell’UNITALSI;

 

ore 17,15: santo Rosario animato dalla Parrocchia di Sant’Onofrio anacoreta e dagli unitalsiani;

 

                novena alla Beata Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 18,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da S. Ecc. Rev.ma mons. Felice Di Molfetta, assistente spirituale dell’UNITALSI – Sezione pugliese;

 

ore 19,30: celebrazione comunitaria dei Vespri;

 

ore 20,45: santo Rosario meditato.

 

 

 

 

 

Venerdì 23 novembre

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

nella mattinata sante Messe ad orario (6,30 – 7,30 - 8,30 – 11,30);

 

ore 7,00: celebrazione comunitaria delle Lodi mattutine;

 

   pellegrinaggi delle scuole;

 

ore 11,30: Celebrazione Eucaristica presieduta da don Ivan Licinio, vice rettore della Basilica della Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 12, 30: Angelus e Supplica alla Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 16,00: pellegrinaggio della Parrocchia della Trasfigurazione del Signore di

 

     San Giovanni Rotondo;

 

ore 17,15: santo Rosario animato dalla Parrocchia della Trasfigurazione del Signore e novena alla

 

     Beata Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 18,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da don Michele Buenza, parroco della Trasfigurazione del Signore;

 

ore 19,30: celebrazione comunitaria dei Vespri;

 

ore 20,45: santo Rosario meditato;

 

 

 

 

 

Sabato 24 novembre

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

nella mattinata sante Messe ad orario (6,30 – 7,30 - 8,30 – 11,30);

 

ore 7,00: celebrazione comunitaria delle Lodi mattutine;

 

   pellegrinaggi delle scuole;

 

ore 11,30: Celebrazione Eucaristica presieduta da fr. Daniele Moffa, OFM Cap., Convento di Pietrelcina;

 

ore 12, 30: Angelus e Supplica alla Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 16,00: pellegrinaggio della Parrocchia di San Francesco d’Assisi di San Giovanni Rotondo;

 

ore 17,15: santo Rosario animato dalla Parrocchia di San Francesco d’Assisi e novena alla Beata

 

                Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 18,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da fr. Leone Di Maggio, OFM Cap., parroco di San Francesco d’Assisi;

 

ore 19,30: celebrazione comunitaria dei Vespri;

 

ore 20,45: Veglia mariana presieduta da fr. Nicola Monopoli, OFM Cap., responsabile della Pastorale giovanile del Santuario di san Pio da Pietrelcina.

 

 

 

 

 

Domenica 25 novembre

 

Solennità di Cristo re

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

nella mattinata sante Messe ad orario (6,30 - 8,30);

 

 

 

Chiesa di San Pio da Pietrelcina

 

ore 10,00: Celebrazione Eucaristica presieduta dal M.R. fr. Maurizio Placentino, OFM Cap.,

 

                 ministro provinciale della Provincia religiosa cappuccina di Sant’Angelo e Padre Pio;

 

    a seguire TRASLAZIONE DELLA RELIQUIA DEL CORPO DI SAN PIO

 

    DA PIETRELCINA PRESSO LA CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE.

 

 

 

Santuario di Santa Maria delle Grazie

 

ore 12, 00: Angelus e Supplica alla Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 15,30: santo Rosario e novena alla Beata Vergine del Rosario di Pompei;

 

ore 16,30: Celebrazione Eucaristica presieduta da fr. Francesco Dileo, OFM Cap.;

 

ore 17,30: partenza dell’immagine della Beata Maria Vergine del Santo Rosario di Pompei.

 

 

allegato : "volantino del programma dell'evento"


Confortatevi poi, brava signora, confortatevi, poiché la mano del Signore a sorreggervi non si è abbreviata. Oh! Si, egli è il Padre di tutti, ma in modo singolarissimo egli lo è per gli infelici, ed in modo assai più singolare lo è per voi che siete vedova, e vedova madre (AdFP, 466).