Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 23/11/2019, s. Lucrezia di M.

Eventi
L'abito delle stimmate di Padre Pio in Polonia

 

L’abito delle stimmate di Padre Pio in Polonia


Varcherà per la prima volta i confini nazionali la peregrinatiodell’abito delle stimmate di Padre Pio, iniziata il 10 marzo scorso e organizzata dal teamdell’animazione giovanile vocazionale del Santuario di San Giovanni Rotondo in occasione dell’anno commemorativo del centenario della stimmatizzazione permanente del Santo e del cinquantenario della sua morte. Lo rende noto il ministro provinciale dei Frati Minori Cappuccini della Provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio, fr. Maurizio Placentino.

Si tratta dell’abito che il Cappuccino indossava il 20 settembre 1918, quando ebbe la visione di «Nostro Signore», che gli disse: «Ti associo alla mia passione», per poi lasciare impresse nel suo corpo le cinque piaghe della crocifissione.

 

Dopo aver sostato in numerose località italiane, tra le quali Assisi e La Verna, dal 3 al 12 dicembre prossimo il saio del Frate stimmatizzato sarà portato in Polonia, dove farà tappa in sette città, tra cui la capitale Varsavia, per terminare il suo itinerario nella Cracovia di cui è stato arcivescovo san Giovanni Paolo II. L’ultima tappa polacca sarà proprio nella chiesa a lui intitolata, costruita alla periferia della città.

 

«Il periodo di questo tourè stato scelto dai frati di San Giovanni Rotondo, insieme a quelli delle due Province cappuccine di Polonia – ha spiegato fr. Maurizio – per farlo coincidere con due festività mariane – quella dell’Immacolata Concezione e quella della Madonna di Loreto – in considerazione della grande devozione verso la Vergine Maria, Madre di Dio, nutrita da Padre Pio, da Karol Wojtyla e da tutto il popolo polacco».

 

San Giovanni Rotondo, 1° dicembre 2018​


allegato : "Comunicato stampa"


Perché il male nel Mondo? "Sta bene a sentire... C'è una mamma che sta ricamando. Il suo figliuolo, seduto su uno sgabelletto basso, vede il lavoro di lei; ma alla rovescia. Vede i nodi del ricamo, i fili confusi... E dice: "Mamma si può sapere che fai? E' così poco chiaro il tuo lavoro?!". Allora la mamma abbassa il telaio, e mostra la parte buona del lavoro. Ogni colore è al suo posto e la varietà dei fili si compone nell'armonia del disegno. Ecco, noi vediamo il rovescio del ricamo. Siamo seduti sullo sgabello basso". (GG, 106).

Ultime Notizie

Avvento 2019

Novena in preparazione alla solennità dell’IMMACOLATA CONCEZIO...

Programma dettagliato della peregrinatio mariae 11-25 Novembre 2019

La venerata icona della Madonna Neradi Czestochowa, regina della polonia,a San G...

La Madonna di Częstochowa a San Giovanni Rotondo

A partire dal 11 fino al 25 di novembre L'icona pellegrina della Madonna Nera di...