Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 19 aprile 2021, s. Espedito

I Superiori Locali
Padre Luigi d'Avellino

Padre Luigi d'Avellino, al secolo Enrico Festa, nacque il 15 luglio 1884, entrò nell'Ordine cappuccino il 21 agosto 1899 e fu ordinato sacerdote il 20 gennaio 1907. Dal 23 febbraio al 15 aprile 1924 fu vicario provinciale. Morì a San Giovanni Rotondo il 2 giugno 1959. Il venerato Padre Pio, in una lettera scritta il 27 agosto 1923, dedicò al padre Luigi d'Avellino espressioni di sottomissione e di obbedienza come queste: Credo non ci sia bisogno di dirle quanto io, grazie a Dio, sia disposto ad obbedire a qualunque ordine mi venga notificato dai miei superiori. La voce loro è per me quella di Dio,cui voglio serbar fede fino alla morte; e coll'aiuto suo, ubbidirò a qualsiasi comando per quanto penoso possa riuscire alla mia miseria (Epist.IV, 397).

La confessione, che è lavacro dell'anima, bisogna farla il più tardi ogni otto giorni; io non mi sento tenere le anime lontane dalla confessione più di otto giorni ( AP ).

Ultime Notizie

Pasqua 2021

  Settimana Santa Domenica delle Palme - 28 marzo Chiesa…

Veglia e Festa di San Pio 2020

FESTA DI SAN PIO DA PIETRELCINA 2020   Solenne Novenario…

SUPPLICA A SAN PIO DA PIETRELCINA

 O glorioso Padre Pio, quando ci hai costituiti Gruppi di Preghiera ci hai «affiancati…

Fra Daniele Natale

Profilo biografico di fr. Daniele Michele Natale nacque pochi mesi dopo…