Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 24/08/2019, s. Bartolomeo

Le Figlie Spirituali
Tresca Margherita

Margherita Tresca venne alla luce nel 1888, a Barletta (BA). Avvertì fin dalla più giovane età la vocazione alla vita religiosa, ma incontrò sempre il dissenso dei suoi genitori. Padre Benedetto da San Marco in Lamis, ministro provinciale dei cappuccini e suo confessore, per farle giungere un po' di conforto chiese a Padre Pio di farle avere, suo tramite, una lettera indirizzata a lei. Il 20 dicembre 1917 Margherita domandò espressamente a Padre Pio la direzione spirituale epistolare che, salvo qualche interruzione, continuò per cerca quattro anni (cf. Epist. III, 161-224). Nei primi giorni di gennaio del 1919 fuggì di casa ed entrò nel noviziato romano dell'Ordine del SS.mo Salvatore e di Santa Brigida di Svezia. Prese il nome di Suor Maria Benedetta di Gesù Agonizzante, emise i voti temporanei nel 1920 e quelli perpetui tre anni dopo. Fu maestra delle novizie e superiora nel monastero delle Brigidine. Sperimentò la terribile purificazione della notte dello spirito ed alcuni fenomeni mistici simili a quelli provati in quel periodo dal venerato Padre Pio. Morì il 15 maggio 1965.


Il mondo non ci stima perché figli di Dio; consoliamocene che, almeno una volta tanto, esso conosce la verità e non dice bugie (ASN, 44)

Ultime Notizie

Fiaccolata per commemorare l’arrivo di Padre Pio a San Giovanni Rotondo

Per iniziativa dell’Amministrazione comunale di San Giovanni Rotondo, de...

Domenica della Divina Misericordia

  28 aprile 2019 Domenica della Divina Misericordia, incontro, testimoni...