Shrine Monastery of St Pio of Pietrelcina, 22/09/2018, s. Maurizio

La vie du Sanctuaire

Sono tutto di ognuno. Ognuno può dire: "Padre Pio è il mio". Io amo tanto i miei fratelli di esilio. Amo i miei figli spirituali al pari dell'anima mia e più ancora. Li ho rigenerati a Gesù nel dolore e nell'amore. Posso dimenticare me stesso, ma non i miei figli spirituali, anzi assicuro che quando il Signore mi chiamerà, io gli dirò: "Signore, io resto alla porta del paradiso; Vi entro quando ho visto entrare l'ultimo dei miei figli". Soffro tanto per non potere guadagnare tutti i miei fratelli a Dio. In certi momenti sto sul punto di morire di stretta al cuore nel vedere tante anime sofferenti senza poterle sollevare e tanti fratelli alleati con satana(AP).

Dernières nouvelles

Congrès sur ses stigmates - neuvaine et fête en l’honneur de saint Pio de Pietrelcina

Très chers ,La fête de notre bien aimé saint Pio de Pietrelc...

Réjouissons-nous en cet année jubilaire du centième anniversaire de la stigmatisation

Réjouissons-nous en cet année jubilaire du centième anniv...

Bonne Pâque de Résurrection !

Cher frères et sœurs, « Soyez donc parfaits, comme v...