Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 22/05/2018, s. Rita da Cascia

Vita del Santuario

Io desidero, e voi non l'ignorate, il morire e l'amare Iddio, o la more o l'amore, giacché la via senza questo amore è peggiore della morte. O figliuole mie, aiutatemi! Io muoio ed agonizzo in ogni istante. Tutto mi sembra un sogno e non so dove mi aggiro. Dio mio!, quando verrà l'ora in cui anch'io possa cantare: Questa è la mia requie, o DIO, in eterno? (LdP,33).

Ultime Notizie

Lutto nell’arcidiocesi per la morte di Mons. Michele CASTORO

Arcidiocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo   COMUNICATO STAMP...

Pasqua 2018

  «NON VI SPAVENTATE! VOI CERCATE GESÙ, IL NAZARENO, CHE ...

Una visita che davvero non dimenticherò

Papa Francesco dopo dell’angelus ha ricordato i momenti vissuti...