Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 19/02/2020, s. Corrado

I Figli Spirituali
De Caro Gerardo

Gerardo De Caro nacque nel 1909. Docente di storia e filosofia, conobbe Padre Pio nel 1943. In lui vide subito un grande asceta, dotato di straordinaria spiritualità ed elevatezza morale. Nel 1944 si trasferì a San Giovanni Rotondo e intrecciò un rapporto filiale con Padre Pio, che gli preannunziò la sua elezione a Deputato del Parlamento. Padre Pio gli disse: Parla, parla, parla!. De Caro parlò con entusiasmo raccogliendo consensi in occasione del progetto di Riforma agraria e fondiaria. Una volta Padre Pio disse: Questo è il mio Deputato e guai a chi me lo tocca!. De Caro, onesto e coerente, uomo di cultura, di fede e di preghiera, si considerava «lo strumento» con cui Padre Pio, «sostenitore di uno Stato produttivo in cui tutti i diritti umani fossero tutelati con giustizia», manifestava il suo pensiero politico e sociale.


L'anima cristiana non fa passare mai giorno senza meditare la passione di Gesù Cristo ( OP ).

Ultime Notizie

VI Domenica del Tempo Ordinario - 16 febbraio 2020

Scorrendo le pagine del Vecchio e Nuovo Testamento, si potrebbe percepire, ad un...

Natale 2019

Programma completo del Santo Natale 2019...